Sostituzione dei denti - www.implantologia-roma.org
Nome
Cognome
Telefono
Email
Prenota la tua visita di controllo
Prenota qui
la tua visita
GRATUITA

Riabilitazioni implantari

SOSTITUZIONE DI UN DENTE SINGOLO


Come si sostituisce un dente perso (per piorrea) con un impianto

Invece di fissare una protesi a ponte sorretta da due denti naturali sacrificati perché limati, oggi il dentista preferisce posizionare nella lacuna dentaria una corona sorretta da un impianto che assicura maggiore stabilità ed estetica a tutto vantaggio del paziente.

Vedi: caso clinico 3 - caso clinico 4 - caso clinico 7

SOSTITUZIONE DI PIU’ ELEMENTI DENTARI


Come si sostituiscono due o più denti con una protesi su impianti

La grande opportunità che si presenta all’ implantologo oggi è quella di riabilitare settori di un’arcata o tutta l’arcata con una protesi sorretta da impianti.

Molte persone, infatti, perdono denti per effetto della piorrea (malattia parodontale) e vorrebbero rimpiazzarli con delle protesi fisse.

Questo è possibile inserendo due o più impianti che portano una protesi cementata o avvitata, restituendo loro la naturalezza nel sorridere, nel parlare e nel mangiare, simulando efficacemente i denti naturali.

(Articolo a cura del Dott.Marco Rossi, implantologo a Roma.)

 

Share