Glossario - www.implantologia-roma.org
Nome
Cognome
Telefono
Email
Prenota la tua visita di controllo
Prenota qui
la tua visita
GRATUITA

Glossario

ALL ON FOUR ( “tutto su 4”): Protesi sorretta da quattro impianti e che sostituisce i denti di tutta l’arcata; si può realizzare sia nell’arcata inferiore che superiore.

CHIRURGIA ASSISTITA DAL COMPUTER: Si tratta di un’ innovativa tecnica chirurgica che consente di inserire degli Impianti senza bisogno di incidere la gengiva e facendosi guidare nell’inserimento da una programmazione eseguita al computer e che si basa su dati radiografici.

IMPIANTO:  Vite ( o perno) in titanio inserita nell’osso in sostituzione della radice del dente mancante.

IMPIANTO POST ESTRATTIVO IMMEDIATO: Impianto inserito immediatamente dopo aver estratto il dente; ha una migliore resa estetica ma è più rischioso.

IMPLANTOPROTESI: insieme di corona e radice, entrambi artificiali, inserite al posto del dente mancante.

INNESTO: Inserimento nella zona implantare di un sostituto osseo che consenta di ripristinare un volume osseo sufficiente ad una corretta integrazione degli impianti; ne esistono diversi tipi: autologo ( osso del paziente ) eterologo ( osso derivante da altri organismi) alloinnesti ( osso di derivazione animale )

OSTEOINTEGRAZIONE: Meccanismo con cui l’osso alveolare del paziente accoglie e progressivamente “abbraccia” la vite in titanio; normalmente richiede alcuni mesi per essere completa.

OVERDENTURE: Protesi totale rimovibile che si innesta e aggancia sulla testa di due o più impianti precedentemente collocati. Si esegue sia nell’arcata inferiore che superiore.

PROTESI IN CERAMICA INTEGRALE: Si tratta di protesi realizzate completamente in ceramica sia nella loro faccia esterna che in quella interna, diversamente da quanto accade con la protesi convenzionale che ha una struttura interna metallica.

PROTESI SU IMPIANTI: Corona o ponte che poggiano su impianti precedentemente inseriti in bocca

RIALZO DEL SENO: Procedura chirurgica che prevede il sollevamento della membrana sinusale dopo l’apertura di una finestra nella parete anteriore del seno mascellare; consente di inserire impianti nel mascellare superiore quando la disponibilità di osso è diminuita.

RIGENERAZIONE OSSEA GUIDATA: Prevede la separazione del coagulo nella zona dell’intervento dalla gengiva per mezzo di Membrane, consentendo così all’osso del paziente di colmare il vuoto presente.

SEDAZIONE ASSISTITA: Con la presenza e l’opera di un anestesista in studio, si pratica una sedazione con una molecola farmacologica che consente di portare il paziente in uno stato particolare in cui pur essendo sveglio e in grado di collaborare con il dentista non avverte nessuna componente emotiva negativa rispetto alla seduta in corso, alla preoccupazione per il dolore e per la durata dell’intevento, trasformando così il tutto in un’esperienza assolutamente vivibile.

SINUS LIFT: ( vedi Rialzo di Seno)


 

Share